Tag Archives: prodotti tipici

MAIELLA VERDE AL SALONE DEL GUSTO – TORINO 23 – 27 OTTOBRE 2014

 

 

Il GAL Maiella Verde partecipa al “Salone del Gusto 2014” in programma dal 23 al 27 ottobre 2014 a Torino (http://www.salonedelgusto.com/it/).

Al Padiglione 2, Stand 2H 137 presenteremo il progetto: 10 Sapori da Salvare. Lo stand è stato organizzato per accogliere i prodotti del progetto che saranno promossi, raccontati e valorizzati dai produttori stessi.

Nello stand “Scuola del Gusto Abruzzo” (http://www.scuoladelgustoabruzzo.it/),  Padiglione 2 Stand n° 2 J 138, allestito e gestito dai 5 GAL abruzzesi, un organizzato ed articolato programma di laboratori, itinerari, degustazioni, presentazioni accoglierà i visitatori ospiti. Tra le novità: anteprima della guida “Itinerari del Gusto in Abruzzo” realizzata dai GAL e Touring Editore in pubblicazione a Novembre 2014 e presentazione delle prime sei “Esperienze di Gusto in Abruzzo”, attività ludiche ed educative di un giorno alla scoperta dei segreti delle tipicità locali in compagnia degli agricoltori ed artigiani abruzzesi; tra le più divertenti: “Vieni a fare il maiale da noi”, giornata dedicata alla preparazione dei salumi tradizionali abruzzesi e “Casaro per un giorno” giornata dedicata alla preparazione  dei formaggi tipici a casa.

Al Padiglione 3 Stand 3A 017 – Progetto Terre Ospitali

Un progetto, quello di Terre Ospitali, che nasce per valorizzare i territori dalla cultura e dalle tradizioni ancora poco noti al grande pubblico e che vedrà nella sua partecipazione al Salone del Gusto un momento importante. I Gruppi di Azione Locale da sempre si contraddistinguono per la cultura dell’ospitalità e dell’accoglienza, intesi come patrimoni irrinunciabili e primari sui quali basare e integrare la propria offerta turistica.

Terre Ospitali è composto da 5 Gruppi di Azione Locale: “Castelli Romani e Monti Prenestini” (che si occupa della promozione del territorio in provincia di Roma), “Maiella Verde” (attivo in Abruzzo, nella provincia di Chieti ), “Meridaunia” ( area dei Monti Dauni, Nord della Puglia), “Valli di Tures e Aurina” (Alto Adige provincia di Bolzano) e “Val d’Ultimo-Alta Val di Non-Val Martello”(Valli del Trentino Alto Adige).

Un progetto nato con l’obiettivo e con l’esigenza di promuovere politiche territoriali incentrate alla valorizzazione delle identità locali e, nel caso specifico, delle componenti enogastronomiche. Terre Ospitali unisce imprenditori agricoli, artigiani, ristoratori, e cittadini impegnanti nella promozione delle identità locali e nella creazione di un modello sostenibile di accoglienza.
Dal 23 al 27 di ottobre  i cinque Gal protagonisti di Terre Ospitali organizzeranno, in un clima di inclusione e forte partecipazione con i visitatori, incontri, approfondimenti, laboratori di degustazione per illustrare e far conoscere i prodotti e le storie delle rispettive terre.

Un percorso coinvolgente ed educativo caratterizzato da oltre 40 incontri per raccontare l’immenso ricchezza culturale ed enogastronomica di questi spicchi di un’Italia preziosa.

Molto interessante è l’iniziativa di regalare 5 tipologie di semi, un prodotto rappresentativo per ogni GAL:

  • GAL CASTELLI ROMANI E MONTI PRENESTINI Lazio, capofila (semi di aneto)
  • GAL MAIELLA VERDE (semi di Peperone dolce di Altino)
  • GAL VALLI DI TURES E AURINA Alto Adige (semi di Cembro della Val di Tures)
  • GAL VAL MARTELLO Alto Adige (semi di Fragola della Val Martello)
  • GAL MERIDAUNIA Puglia (semi di Fagiolo di Monti Dauni)

Nella Sezione Presidi Slow Food, sarà invece uno spazio (Padiglione 2 Stand 2J 128) dedicato al Presidio del Salsicciotto Frentano (http://www.fondazioneslowfood.it/presidi-italia).

Nella Sezione ARCA del GUSTO saranno portati i seguenti prodotti:

® Cipolla piatta di Fara Filiorum Petri;
® Peperone dolce di Altino
® Salsicciotto Frentano

http://www.salonedelgusto.com/it/arca-del-gusto/

 

Il Gal Maiella Verde ad Agroalimenta

SABATO 23 NOVEMBRE e DOMENICA 24 NOVEMBRE 2013 presso l’area fiera di Lanciano (CH) quindicesima edizione di AGROALIMENTA  fiera nazionale sulla valorizzazione e promozione dei prodotti tipici.

Il GAL Maiella Verde parteciperà nell’ambito del progetto “10 sapori da salvare” che si propone di attuare  una strategia di dinamizzazione economica basata sulla valorizzazione del potenziale inespresso di identità, biodiversità e salubrità di una gamma di produzioni tipiche locali attraverso la realizzazione di dieci progetti sperimentali per la loro valorizzazione, in co-progettazione con le comunità di prodotto individuate ed in collaborazione con le OOPP del territorio.

Presso lo stand sarà possibile partecipare agli Itinerari del Gusto “10 sapori da salvare” accompagnati da Luigia e Anita, assaggiare ed acquistare i migliori prodotti tipici naturali ed a km zero, incontrare direttamente i produttori, scoprendo e conoscendo storie, tradizioni, profumi e sapori unici.

Sabato 23 Novembre:                                            

Dalle ore 17 alle ore 21      

Domenica 24 Novembre:                                                                     

Dalle ore 11 alle ore 14

Dalle ore 17 alle ore 21        

Le aziende aderenti al progetto presenti presso lo stand

Centro Carni Marcucci (ventricina e salumi), Agriturismo Caniloro (pizza scima), Azienda Fonte La Spogna (patate di montagna), Azienda Agricola biologica Palmieri Marianna (patate di montagna), Azienda Agricola Suriani (pasta di grano duro Senatore Cappelli), ACA srl (peperone dolce di Altino), Azienda Agricola Rosso Saraceno (peperone dolce di Altino),

Padiglione 2, stand n. 13 – 14 – 15

Programma Maiella Verde Sabato 23 [wpdm_file id=57]

Programma Maiella Verde Domenica 24 [wpdm_file id=59]