PROGETTO GAL MAIELLA VERDE A CONFERENZA CORK

 

 

 

 

 

 

Commissione Europea porta un’esperienza abruzzese alla nuova Conferenza di Cork come esempio per le nuove politiche di sviluppo rurale.

Esattamente 20 anni dopo la storica Conferenza, che si concluse con la firma della Dichiarazione di Cork sullo sviluppo rurale, la Commissione europea ha organizzato una seconda Conferenza europea sullo sviluppo rurale a Cork il 5-6 settembre 2016.

La conferenza mira a riunire 250 tra responsabili politici, organizzazioni non governative, membri del mondo accademico e le altre parti interessate, al fine di discutere le sfide attuali e future dell’agricoltura e delle zone rurali, così come le potenziali risposte politiche.

Tra le esperienze portate come esempi innovazione in linea con le nuove politiche di sviluppo rurale anche un progetto Abruzzese (unico caso italiano), “10 Sapori da salvare (food communities)” realizzato dal GAL Maiella Verde nell’ambito del PSR 2007-2013.